3° gioco

E veniamo a noi. Visto che il secondo gioco è parso a tutti perfino troppo facile — ecco qui qualcosina di più pepato. Se poi avete bisogno di un aiutino….: Per quanto mi è possibile, evito sempre di scrivere sulle donne o sui problemi che riguardano le donne. Non so …

2° gioco senza premi

leggete queste righe e scoprite da quale libro vengono. Daremo la risposta mercoledì 18 maggio. Così ho trascorso la mia vita da solo, senza nessuno cui poter parlare, fino a sei anni fa quando ebbi un incidente col mio aeroplano, nel deserto del Sahara.

1° gioco senza premi

Per partecipare al torneo dovete rispondere a due semplici domande 1. Da quale libro è tratta questa citazione? 2. A quale scopo viene ricordato tanto volentieri il suddetto libro? Ancora appoggiato agli incubatori egli fornì agli studenti una breve descrizione del processo moderno della fecondazione, mentre le matite volavano vertiginosamente …

La saggezza del Visone Bianco

Adelaide de Clermont-Tonnerre è una giovane donna della migliore aristocrazia francese, bella e raffinata, che lavora come reporter per la prestigiosa rivista Point de Vue specializzata in un discreto gossip rosa (leggi fatti della nobiltà). Ora esordisce con un romanzo, Il visone bianco (Mondadori)

Di leggi e cristianesimo

Dice Berlusconi in un’intervista al Gr 1 «La politica, e parlo naturalmente della politica italiana, può introdurre nel proprio ordinamento giuridico delle norme che non siano in contrasto con quelli che sono i valori fondamentali della tradizione cristiana….

Dal viaggio nel mondo nuovo

Ancora sotto l’effetto delle nozze reali che ho seguito nell’ennesimo replay tra le 1 e le 3 di notte (ieri è stata una giornata complicata) metto nero su bianco un paio di considerazioni sulle recenti esternazioni di alcune amiche, lettrici renitenti, su “Perché io no?”. Richieste di spiegare le loro …

Questione di parole

Leggo finalmente con attenzione il dizionario “Parola di donna” a cura di Ritanna Armeni (Ponte alle Grazie) e ovviamente mi soffermo sulla voce FECONDAZIONE ARTIFICIALE. Già quell’artificiale che sostituisce l’espressione più comune FECONDAZIONE ASSISTITA anticipa l’animo dell’autrice della voce: la giornalista

Un mini-questionario

Propongo un mini-questionario tanto per non seguire gli eventi con impassibile distacco. L’ho pubblicato anche sulla pagina fb dedicata a “Perché io no?”. Forse, tormentati come siamo da dibattiti tv questa mia iniziativa avrà poco seguito, ma ci provo. È un test utile soprattutto per me. per dire ai miei …

Messaggio dalla Germania

Una gentile collega tedesca che ho ritrovato dopo tanti anni grazie a face book, mi ha promesso di tenermi informata sul dibattito parlamentare col quale si affrontano, nel suo Paese, i temi più significativi della maternità assistita dalla fecondazione eterologa alla diagnosi preimpianto. Qualche minuto fa mi invia un messaggio …