Poi però scrivi d’altro…

«Vai avanti così- se proprio non trovi altri motivi d’interesse – però poi scrivi qualcosa d’altro, di più divertente.» Il consiglio mi fa una certa impressione perché viene da una cara amica che, tra l’altro, ha molto amato “La promessa del tramonto” ma non ha giustamente il timore che la …

Bilanci di primavera

Ecco i primi bilanci della mia piccola tournée iniziata in occasione dell’ 80° anniversario delle leggi razziali. Ricordo tappe in diverse biblioteche, librerie, associazioni e scuole. Ho perfino ricevuto un premio – il GIUDITTA di Alessandria – giunto a sorpresa dandomi una grande gioia. Ancora grazie a tutti e per …

Premi e lotterie

Confermo: ho vinto il premio dell’Associazione alessandrina Giuditta per il mio memoriale LA PROMESSA DEL TRAMONTO (Garzanti), una testimonianza che parla degli orrori del XX secolo da Auschwitz alle tragedie dello stalinismo, includendo nel novero anche  le leggi razziali italiani nell’ottantesimo della loro promulgazione. Premetto: ho  vinto ben poco in …

La guerra dei bot

All’improvviso me ne sono trovati 690.000. Magari fossero i vecchi, cari bot che mi faceva compere mio padre sostenendo che erano il modo migliore per proteggere i nostri risparmi. Qui si tratta invece di robot che mandano raffiche di spam in automatico. Senza malizia, senza minimamente pensare a punirti o …

Elogio del lettore

Sì, la pesca è stata decisamente fortunata. Non so se usare la parola “pesca” sia appropriato, forse sarebbe meglio parlare di “caccia”. In verità, il fenomeno che voglio registrare qui è del tutto casuale. Fortunatamente me ne sono capitati altri nel corso di questi anni, ma qui siamo andati oltre.

Questi nostri ragazzi

E ora, cari amici, siamo proprio nei guai. Girando per scuole e parlando con ragazzi avverto grande confusione sul recente passato. Il frequente benevolo richiamo a Mussolini, e al fatto che gli italiani non sono mai stati razzisti, sembra tolto di peso dai giudizi di certi politici che si ostinano …

Un incontro

Mi hanno chiesto di partecipare a un incontro sulla Shoah con una classe di seconda media. Ho accettato con baldanza solo per scoprire quanto è difficile spiegare i drammi della storia recente a ragazzi che stanno studiando Roma antica, il cristianesimo e i barbari e non hanno – sempre ufficialmente …

Bilanci di fine anno

Siamo alla fine di un anno ricco che ci ha portato – nota privata non irrilevante – un meraviglioso nipotino nuovo che da solo renderebbe memorabili gli scorsi dodici mesi.

L’appuntamento

Stasera sono a Trino Vercellese per un incontro con Trino che legge per affrontare con Micaela Ordine il grande tema della violenza contro le donne. Me ne occupo dal 2009, anno in cui ho pubblicato per Sperling&Kupfer Il buio oltre la porta e da allora sono intervenuta in oltre 120 …

Misteri editoriali

Scopro con un filo d’emozione – tramite Google Alert segnalato dalla mia cara e solerte amica Angelica – che il mio libro Favola in nero, apparso nel 1989 per i tipi della da tempo defunta casa editrice Reverdito, può essere acquistato al modico prezzo di 3 euro.